"La misura del tempo"

Libri e psicologia.
Gianrico #Carofiglio non smentisce le attese di spunti di riflessione che ogni suo libro mi ha regalato.
Ne "#lamisuradeltempo" ci invita a fare un'orbita triste intorno ai sogni e agli ideali dei protagonisti, ed inevitabilmente intorno ai nostri sogni ed ideali...
Racconta proprio di una giovinezza sfiorita, di come immaginiamo la vita a 20 anni e ci guardiamo allo specchio a 40/50.
Descrive l'equilibrio che tentiamo di conservare, incontrando persone sconosciute all'interno di una fantomatica libreria aperta tutta la notte, con individui che discutono di Gorgia e Platone, che a mio parere non è altro che l'incontro coi nostri demoni e i nostri salvatori interiori.
In ultimo ma non meno importante c'è il dilemma morale dell'avvocato: colpevoli o non colpevoli, tutti meritano una difesa impeccabile, ma quanto costa all'avvocato in termini morali? Anche questo prezzo interiore pagato, potrebbe essere il completamento di un'orbita triste intorno ai propri sogni essendo tornati laddove siamo fuggiti
Una vera chicca la lezione ai magistrati 

Ti piace questo contenuto? Condividilo sui social:

18-1-2020